salsa_noce
Genova in Bocca                                                Ricette tradizionali della cucina genovese e molto altro

indietro                                    home page


                        Salsa di noce

salsadinoce1

 

 Ingredienti per 4 persone

 

100 gr. noci sbucciate

20 gr. pinoli

30 gr. parmigiano reggiano

4 gr. sale fino

50 cc. latte

1 rametto maggiorana

1 goccio olio d’oliva


salsadinoce2

 

Preparazione.

Mettere per qualche minuto le noci a bagno in acqua calda poi passarle sotto l’acqua corrente fredda; in tal modo vengono eliminate le pellicine che le ricoprono e che danno il classico gusto amarognolo.

Tritare nel frullatore le noci, i pinoli, il formaggio, la maggiorana e il sale.

Aggiungere il latte frullando ancora ma stando molto attenti a che la salsa non divenga troppo liquida in quanto si deve vedere e assaporare la granulosità della noce.

Quando la salsa di noce viene usata come condimento di primi piatti di pasta non va mai scaldata sul fuoco ma piuttosto un po' diluita con l’acqua calda di cottura.

La salsa di noce oltre che con i pansoti si può degustare:

- come condimento per altre paste sia secche che fresche (ottima con i ravioli di castagna)

- spalmata su di un crostino come antipasto o con gli aperitivi.

La salsa di noce fresca può essere conservata in frigorifero al massimo per 3 giorni coprendola con un sottilissimo velo di olio d’oliva per evitare che si ossidi e inacidisca.

 

 

Mangia, che ti fa bene!

La noce, come tutta la frutta secca, fa parte della dieta mediterranea, contiene grassi in prevalenza mono e polinsaturi e quindi benefici per la salute delle arterie; ricca di Omega 3 e Omega 6 che lubrificano il cuore.

Ricerche mediche hanno stabilito che, una volta inserita nella dieta, determina una riduzione delle patologie cardiovascolari e hanno evidenziato che le persone  che mangiano noci 5 volte alla settimana vivono anni in più rispetto a chi non le assume.

E’ un prodotto energetico e pertanto bisogna evitarne il consumo nei giorni in cui si esagera a tavola ma normalmente è opportuno mangiare qualche noce tutti i giorni.

 

 indietro                                                                                         vai a pansoti                                                                                                          home page